Matsutake, un fungo autunnale

“Matsutake” (in giapponese 松茸, fungo del pino, Tricholoma Matsutake) è il nome comune di un fungo che cresce in Asia, Scandinavia e Nord America. Molto apprezzato dai giapponesi, il matsutake cresce generalmente sotto determinati alberi, stabilendo una relazione simbiotica soprattutto a livello delle radici. In Giappone, è più spesso associato al pino rosso.

Questo fungo è difficile da trovare nelle foreste dell’arcipelago, motivo per cui il suo prezzo è molto alto sulle bancarelle dei negozi.

La produzione locale di matsutake in Giappone è stata notevolmente ridotta negli ultimi cinquant’anni a causa del nematode del pino o Bursaphelenchus xylophilus (un verme micofago trasparente), che ha una grande influenza sul raccolto. Infatti, il raccolto annuale di matsutake in Giappone è ora inferiore alle 1000 tonnellate, e l’offerta di funghi giapponesi è in gran parte soddisfatta dalle importazioni dalla Cina, dalla Corea, dal Nord America, dal Pacifico e dall’Europa nord-occidentale e settentrionale. Il prezzo del matsutake sul mercato giapponese dipende quindi fortemente dalla sua qualità, disponibilità e origine. All’inizio della stagione, può arrivare fino a 2000 dollari al chilogrammo, ma il valore medio dei prodotti importati è di circa 90 dollari al chilogrammo.

Se questo fungo vi fa venire l’acquolina in bocca come noi, trovate qui la ricetta della zuppa di miso con matsutake, una vera delizia per il palato!

E per presentare la tua zuppa di miso, niente di meglio di una zuppiera in ceramica con motivi tipici giapponesi che combinerai un paio di bacchette di bambù e un cucchiaio di ceramica o di legno. Sul nostro sito Nipponboutique troverete tutte le ceramiche per una tavola degna di un ristorante tradizionale giapponese.

Victoria Grente Written by: